Architectural Brighter Lighting – Abitazione privata

Treviso, città tra i fiumi Sile e Cagnan, che s’insinuano tra le vie e donano un fascino unico al centro storico racchiuso dalle antichissime mura, è lo scenario in cui si colloca il progetto abitativo. Lo studio riguarda la ristrutturazione di un immobile collocato nelle immediate vicinanze della cinta muraria trecentesca di Treviso. L’ edificio oggetto di intervento fa parte di un complesso di abitazioni costruite a metà degli anni Venti del secolo scorso, costituite da edifici e da due alloggi abbinati, simili tra loro. Il principio del progetto vuol essere il recupero e la valorizzazione, sia per gli spazi esterni che per quelli interni, dei tratti distintivi dell’architettura del periodo della costruzione originaria. Il medesimo approccio è stato utilizzato per la selezione dei materiali architettonici e illuminotecnici.

Il progetto

A studiare la concezione stilistica insieme al cliente, sono stati i nostri progettisti Aura Light, in collaborazione con lo studio di architettura Machina Associati. Il risultato è un perfetto equilibrio tra lo stile architettonico dell’edificio e la filosofia del brand Aura Light. Gli spazi interni dell’abitazione trasmettono eleganza e sobrietà senza rinunciare all’aspetto funzionale.  Ne costituisce un esempio il corridoio  d’ingresso, che si contraddistingue per l’aspetto essenziale grazie ai corpi illuminanti posizionati ad incasso.

Ad illuminare la zona living, il focusing all’importante tavolo attraverso una luce puntuale di lampade sospese dalla forma a goccia. La soluzione illuminotecnica studiata per la cucina, area notoriamente funzionale, continua il gioco di incassi a soffitto, attraverso downlight che creano la giusta luce nei punti di maggiore utilizzo, come i fuochi e il lavello. I prodotti illuminotecnici selezionati, grazie ai materiali ricercati e al loro design, ben si integrano con il pregio della struttura.

Le aree relax sono concepite in chiave classica, gli elementi d’ arredo sono caratterizzati da colori tenui e da linee morbide, e i corpi illuminanti installati riprendono le forme circolari e sinuose, creando così n perfetto gioco di volumi. Il tutto contribuisce a ricreare un’atmosfera accogliente e rilassante in cui riposare. Anche per le aree di servizio la soluzione illuminotecnica adottata risulta funzionale allo spazio.

La soluzione progettuale realizzata per gli esterni è interamente in tecnologia LED, e contribuisce ad esaltare la bellezza dell’edifico donando un aspetto regale ed elegante.  Anche per il volume, che in passato era un magazzino esterno, oggi trasformato in un loft – locale veranda, attrezzato per trascorre piacevoli momenti di relax con amici e parenti,  la soluzione illuminotecnica adottata è in linea con il resto dell’edificio.

 

 

 

 

 

 

Clicca qui per consultare il  Case study abitazione privata