Una soluzione illuminotecnica di successo per hGears

Il cliente

Fondata nel 1976, con un organico di 290 persone, miniGears (ora parte del gruppo hGears) è un’azienda leader nello sviluppo e nella produzione di ingranaggi e componenti di precisione e trasmissioni per il settore Automotive. L’industria automobilistica richiede le competenze tecniche più avanzate, applicate a prodotti di alta qualità in termini di design e funzionalità: miniGears, grazie alle sue tecnologie innovative e ai suoi impianti efficienti, è in grado di fornire prodotti eccellenti soddisfacendo le specifiche richieste dei diversi clienti. È inoltre una delle poche aziende in grado di combinare la tradizionale tecnologia della lavorazione dell’acciaio da barra o da stampato con quella delle polveri sinterizzate. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito web del gruppo: www.hgears.com .

La richiesta

La richiesta principale del cliente era la completa sostituzione degli apparecchi di illuminazione dello stabilimento hGears di Padova. L’ obiettivo del progetto Aura Light è stato proporre la migliore soluzione illuminotecnica sostenibile, che potesse fornire il più basso consumo di energia, la minore produzione di rifiuti e contenere gli interventi di manutenzione, il tutto assicurando i 300 lux richiesti dal cliente.

La soluzione

In seguito ad uno studio approfondito, i nostri progettisti hanno formulato una soluzione illuminotecnica sostenibile, in particolar modo grazie alla gestione dei TEE (Titoli di efficienza energetica). Aura Light Italia, infatti, nel suo ruolo di Energy Service Company (ESCo) è tra le pochissime società accreditate, in Italia, alla gestione dei TEE. Pertanto, Aura Light Italia ha potuto avviare il contratto di vendita dei titoli per questo progetto di efficientamento energetico generando un risparmio economico per il cliente. La soluzione illuminotecnica adottata, ha infatti garantito l’ottenimento dei certificati bianchi (TEE) per 5 anni. Circa 150 certificati per ogni anno. Sono stati utilizzati apparecchi industriali – IP65 – ad alta efficienza, per ridurre sia il consumo energetico che il numero dei corpi illuminanti. Sono stati infatti sostituiti 1.245 apparecchi con 691 apparecchi LED DALI, in aggiunta ad un progetto di rilevamento presenze e daylight con sensori. Il progetto ha portato alla riduzione del consumo di energia di 295.636 KWh/anno, circa l’85 %, con una conseguente riduzione delle emissioni di CO2, pari a 133 ton/ anno.

“Abbiamo scelto Aura Light Italia principalmente perchè ci ha presentato un progetto di illuminazione sostenibile, in grado di avere un ritorno dell’investimento, comfort visivo dei lavoratori, ed efficientamento energetico”. Ing. Giuseppe Di Liberto – Head of Group Strategic Sourcing

Soluzione per hGears – Padova:

• Audit

• Studio e progettazione

• Rapidità di installazione

• Garanzia personalizzata

• Qualità della luce

• Risparmio energetico: 47,78 %

• Riduzione consumi energia elettrica: 295.636 kWh

• Riduzione delle emissioni di CO2: 133 TON/anno

• Lighting Performance

• Gestione dei certificati Bianchi

Scarica la scheda del case study Aura Light_hGears